Nuova sede: atterraggio!

Sabato 10 aprile 2021 – 14:30:00 GMT +2: i Cosmonauti atterrano nella nuova sede all’interno dell’ex circoscrizione 2 (già Spazio 2) di via XXIV maggio a Piacenza (45°03’07.9″N 9°40’39.4″E).

Accantonate zappe, vanghe e picchetti – ma solo per un pomeriggio con forte rischio di precipitazioni – e imbracciati rastrelli, aspirapolvere e avvitatori, abbiamo iniziato il riassetto dello spazio che accoglierà le prossime riunioni dell’associazione e in cui verranno progettate le future missioni ‘cosmonautiche’.

Oltre alla sede ‘al coperto’, sempre nell’area dell’ex circoscoscrizione 2 ora gestita da ASP Piacenza, erediteremo anche gli ‘Orti spaziali’, degli orti in cassone dove portare avanti nuove attività di divulgazione agroecologica e di socializzazione tramite l’agricoltura sociale e naturale!

Al nostro fianco nelle delicate operazioni di atterraggio, le.i valorose.i partecipanti del corso ‘Officina di mediattivismo ambientale’, promosso dall’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Piacenza, con il sostegno della Regione Emilia Romagna, e organizzato da Fondazione Acra di Milano in collaborazione con Officine Gutenberg, Zalab e PiacenzaSera (per maggiori informazioni, non perdetevi il loro blog Ecopiace!).

A scuola … di agroecologia!

Fischio di partenza per il laboratorio di agroecologia con le.gli studentesse.i della scuola secondaria di I grado ‘G. Carducci’ di Piacenza, organizzato con L’Arco Cooperativa Sociale.

Dal mese di febbraio, insieme a una laboriosa squadra di giovani agricoltrici.ori ‘in erba’, i Cosmonauti stanno dando vita a degli orti naturali all’interno degli spazi dell’istituto scolastico di Via Damiani, con l’obiettivo di mettere studentesse.i e insegnanti nelle condizioni di ‘accudirli’ in autonomia.

Tra semi, compost, zappe e innaffiatoi, non mancano mai le occasioni per le.i ragazze.i di avvicinarsi alle materie scolastiche in modo ludico e alternativo, come, per esempio, tenendo un diario ‘di bordo’ della manutenzione degli orti o realizzando una pianta – con relative proiezioni ortogonali – degli appezzamenti coltivati.

Ecco alcuni ‘frutti’ dei lavori in corso alla scuola Carducci:

I lavori di preparazione del terreno e dei cassoni
Le foglie secche per il compost e la pacciamatura
Il compost e i suoi lombrichi
Le semine nei semenzai
Finalmente sono spuntate!
I trapianti
Le semine a spaglio
Il diario ‘di bordo’

Al via il primo Cosmonauti’s Redneck Festival!

Poster Redneck

Buongiorno gente!

Ci stiamo lavorando da qualche tempo, ci ha portato via serate intere ma siamo felici di presentarvi il nostro primo Cosmonauti’s Redneck Festival!

Il 17 settembre dalle ore 17 alle 22 Campo Lunare sito in Gerbido di Mortizza si trasformerà in un bellissimo Luna Park per grandi e più piccole.i, tutto in favore delle attività dell’Associazione di Promozione Sociale Cosmonauti. La colonna sonora dell’evento sarà curata da Gigi Proiettile DJ, mentre su un carro agricolo del 1800 si esibiranno gli Oh Lazarus, band il cui sound spazia dal blues delle radici al gospel, passando tra il punk e il busker.

La cucina sarà curata da Food Love, nuovo ristorante piacentino 100% vegetale, mentre saranno presenti varie.i espositrici.ori che regaleranno ulteriore colore all’evento: l’ Associazione Arti & Pensieri proporrà un laboratorio interattivo di archeologia, il fabbro Massimiliano Bertuzzi darà dimostrazione della sua arte nell’uso della forgia, Tapang sarà presente con i suoi filati naturali e Des Tacum porterà a nuova vita mobili e suppellettili usati. Vi sarà spazio anche per un esponente dell’ Associazione Mondo Tuareg che coinvolgerà le.i partecipanti nel famoso rito del thè del deserto.

Inutile dire che vi aspettiamo numerose.i!

Per info:

https://www.facebook.com/cosmonautiaps/ https://www.facebook.com/events/286379528435381/?fref=ts